Asier e io

Asier ETA biok

di Aitor Merino e Amaia Merino

Film d'essai (novembre 2016)

 

Amici da sempre, entrambi dei Paesi Baschi, Aitor e Asier hanno fatto scelte di vita diverse: il primo si è trasferito a Madrid ed è diventato un attore di successo, il secondo è invece entrato nell’organizzazione indipendentista basca ETA. Quando, dopo alcuni anni di carcere, Asier torna in libertà, Aitor decide di iniziare le riprese per raccontare la scelta del suo grande amico; una scelta così radicale da risultare incomprensibile ai suoi amici e colleghi di Madrid. Il risultato è un racconto anti-ideologico, ironico e allo stesso tempo profondo, leggero ma efficacissimo, capace di spiegare l’adesione alla lotta armata di Asier, senza sconti sulle pesanti conseguenze che il giovane uomo paga, la sua umanità e, insieme, la situazione sociale e politica nei Paesi Baschi di oggi.

Premio Irizar al Cinema Basco alla 61esima edizione del Festival di  San Sebastian.

 

AL CINEMA. SCOPRI DOVE.

Perugia, Auditorium Postmodernissimo
Spoleto (PG), Cinema Pegasus
Milano, Cinema Beltrade
Pontedera (LU), Cineforum Agorà
Bergamo, Auditorium
Brescia, Cinema Nuovo Eden

Biografia del regista

Amaia Merino, nata a San Sebastián nel 1970, è attrice e montatrice. Oggi insegna montaggio e scrittura per il documentario all’Instituto Tecnológico de Cine y Actuación di Quito, Ecuador. Con il fratello Aitor sta lavorando al nuovo film documentario Fantasía. Aitor Merino, fratello di Amaia, è nato nel 1972. Attore molto conosciuto in Spagna, ha partecipato, fra gli altri, ai film: Te doy mis ojos (Ti do i miei occhi, 2003) di Iciar Bollain, Historias del Kronen (1995) di Montxo Armendariz, La leyenda del hombre lento (2006) di Armando del Rio. Asier e io è il suo primo lungometraggio.
Paese: Ecuador, Spagna
Anno: 2013
Durata: 94'
Genere: documentario
Sceneggiatura: Aitor Merino e Amaia Merino
Fotografia: Aitor Merino
Montaggio: Amaia Merino e Ainhoa Andraka
Musica: Roberto Hg
Produzione: Doxa Producciones e Cineatica Films, Ainhoa Andraka, Aitor Merino, Amaia Merino