Il carretto fantasma

Körkarlen

di Victor Sjöström

Secondo una leggenda svedese chi muore la mezzanotte di San Silvestro in stato di peccato è costretto a guidare per tutto l’anno il “carretto della morte” che raccoglie le anime dei defunti. David Holm è un falegname alcolizzato, brutale con la moglie, che sogna di essere il carrettiere di questo veicolo sgangherato. In questa allucinazione si troverà a confrontarsi con la sua coscienza, arrivando così a redimersi dalla propria vita sciagurata e a salvare la moglie dal suicidio. Film che stupisce per effetti speciali e inquadrature ardite, Il carretto fantasma fà un uso sapiente dei flashback e sarà fonte di ispirazione per Bergman.

 

Paese: Svezia
Anno: 1921
Durata: 80'
Genere: fiction
Sceneggiatura: Julius Jaenzon
Con: Victor Sjöström, Astrid Holm, Tore Svennberg, Hilda Borgdtröm, Simon Lindstrand, Nils Elffors
Produzione: Svensk Filmindustri