Ordet

di Carl Theodor Dreyer

La storia è ambientata in una città danese devota e conservatrice, dove il vedovo Morten Borgen si inimica la città con i suoi costanti dubbi eretici. Anche i suoi figli Anders e Mikkel non credono in Dio. Il terzo, Johannes, crede invece di essere Gesù Cristo. Ordet è un film sul conflitto tra la fede interiorizzata e quella della religione organizzata. Basato sul testo teatrale di Kaj Munk, un pastore ucciso dai nazisti per aver dichiarato la sua fedeltà a Dio piuttosto che a Hitler.

Paese: Danimarca
Anno: 1954
Durata: 121'
Formato: 35 mm
Lingua: danese
Sottotitoli: italiano
Genere: fiction
Sceneggiatura: Carl Theodor Dreyer
Fotografia: Henning Bendtsen
Montaggio: Edith Schl├╝ssel
Musica: Poul Schierbeck
Con: Henrik Malberg, Emil Hass, Birgitte Federspiel, Ove Rud, Ejner Federspiel, Gerda Nielsen, Hanne Agesen
Produzione: Palladium Film