09/05
21.00 | Auditorium Piazza della Libertà, Bergamo
martedì ingresso gratuito

Les Cowboys

I Cowboy

di Thomas Bidegain

Un padre (Damiens) si unisce al figlio (Oldfield) per la ricerca della figlia, scomparsa dopo aver iniziato a uscire con un giovane uomo musulmano fondamentalista. La coppia inizia un viaggio per trovare la ragazza a tutti i costi, da Lyon al Pakistan dove chiedono l'aiuto di un cacciatore di teste americano (Reilly).

Il passaggio dietro la macchina da presa dell’apprezzato sceneggiatore (Il profeta, Un sapore di ruggine e ossa, Dheepan, Saint Laurent, fra gli altri) e il soggetto del suo primo lungometraggio da regista, particolarmente insolito nel giovane cinema francese, scatena l’immaginazione. In un viaggio molto lungo, dal punto di vista sia temporale (dal 1994 al 2005) che geografico (dall'Est della Francia fino in Pakistan, passando per Anversa), l’intreccio (firmato dal regista con Noé Debré) porta lo spettatore, legando un’indagine non convenzionale sul terrorismo (condotta non da professionisti, bensì dai membri di una normale famiglia francese) al ritratto psicologico di un padre e un fratello disperati dinanzi a un’inspiegabile e sfuggente assenza.
[…] Arte delle ellissi e del ritmo, fotografia sofisticata, suspense efficace e sfondo storico molto ben utilizzato: Thomas Bidegain dimostra già una bella padronanza dei codici del cinema di genere. Realizza inoltre un magnifico ritratto di un padre che si ostina in una ricerca estremamente scoraggiante, immergendosi in universi culturali a lui totalmente estranei, e trascinando con sé il proprio figlio.

(Cineuropa.org)

In concorso al 68° Festival di Cannes (2015) - Quinzaine des réalisateurs.

In collaborazione con Bergamo Festival – Fare la Pace. Prenota il tuo posto su www.bergamofestival.it/prenota.php?IDScheda=1331&giorno=9
Paese: Francia, Belgio
Anno: 2015
Durata: 114'
Con: François Damiens, Finnegan Oldfield, Agathe Dronne, John C. Reilly



Ingresso libero