03/06
21.00 | Auditorium Web
mercoledì

Tarda primavera

di Yasujiro Ozu

L'anziano vedovo Shikichi si finge intenzionato a risposarsi; ma è solo un espediente per convincere l'affezionatissima figlia Noriko a sposarsi a sua volta e a non sacrificare la propria esistenza per restare vicina al padre. Capolavoro di uno dei più importanti autori del cinema giapponese nel suo stile mirabile, limpido e asciutto, di prodigiosa essenzialità.

Acquistando qui il tuo biglietto online riceverai il codice corrispondente al tuo posto assegnato e il link per accedere sala virtuale Auditorium Web.
Paese: Giappone
Anno: 1949
Durata: 108'
Con: Chishu Ryu, Setsuko Hara, Yameji Tsukioka, Haruko Sugimura



Ingresso unico: 3,00 €