Max Ophuls, la giostra delle passioni

Il progetto di distribuzione classici Happy Returns! continua con la rassegna di tre film classici, restaurati in digitale, del grande maestro del cinema francese che tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta ha realizzato numerose indimenticabili pellicole.

Dopo i classici del cinema americano, con una protagonista di raro appeal come Gene Tierney e film come Lettera a tre mogli e Infedelmente tua, con Max Ophuls ci spostiamo in Europa: storie di passioni, di amori, di tradimenti, di destini che hanno segnato la storia del Novecento. 
Ophuls, profondamente influenzato dalla cultura mitteleuropea, mette in scena con eleganza e ironia, sottile causticità e tocchi di malinconia, l'eterna commedia sentimentale che donne e uomini recitano sul palcoscenico della vita.
Grande cinema, grande scrittura, grandi interpreti. E il piacere di raccontare, come solo la grande letteratura sa fare.

Tutto finisce all'alba (Sans lendemain)Da Mayerling a Sarajevo (De Mayerling à Sarajevo) e Il piacere (Le plaisir) in versione restaurata digitale in 2K.

Tre film diversi tra loro, per soggetto e ambientazione, tutti girati con assoluta maestria e capacità compositiva: i movimenti di macchina sono vivaci; i protagonisti sono disegnati con straordinaria attenzione e le loro vicende sanno coinvolgere profondamente lo spettatore; il bianco e nero della versione originale è reso perfetto da un ottimo restauro.

 

 

    

Tutto finisce all'alba
by Max Ophuls France 1939 - 82’
Da Mayerling a Sarajevo
by Max Ophuls France 1940 - 95’
Il piacere
by Max Ophuls France 1952 - 97’

by -

by -