UN GRANDE CLASSICO

Alla riscoperta dei grandi classici della letteratura

Torna per la settima edizione il progetto Un grande classico, la rassegna promossa e curata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo per avvicinare i giovani (ma non solo) alla grande letteratura mondiale.

L’edizione 2016 di “Un grande classico” è intitolata ”Altri mondi, realtà altre”: si tratteranno romanzi e autori che hanno saputo travalicare e oltrepassare i confini del ‘reale’, giocare con l’immaginazione e la fantasia per descrivere altri mondi, alcuni fiabeschi e fantastici, altri diversi ma, allo stesso tempo, contigui con quello che è il mondo reale, permettendo al lettore di assumere punti di vista alternativi con cui interpretare criticamente il mondo che li circonda.

Appuntamento per giovedì 19 maggio con Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di R.L. Stevenson, il romanzo classico della letteratura fantastica-orrorifica che descrive il mutamento paradigmatico che ha investito l'intera società inglese a cavallo tra il XIV e XX secolo. A presentarlo ci sarà il professo Richard Dury, profondo conoscitore di Stevenson e dei suoi romanzi, che farà un confronto tra alcune delle numerose interpretazioni cinematografiche del romanzo che verranno proiettate in sala.

Un grande classico è un progetto promosso dal Comune di Bergamo - Assessorato alle Politiche giovanili con l'esecuzione di HG80 impresa sociale in collaborazione con Teatro Caverna, Lab 80, Associazione Liber, Incrocio Quarenghi, Associazione Sackville-Bergamo e Spazio Giovani Redona Edoné, e con il sostegno di Coop Lombardia e Ubi Banca Popolare di Bergamo.

Vecchie edizioni

19/05
21.30
giovedì
Auditorium Piazza della Libertà, Bergamo ingresso gratuito
Cinema vs. Letteratura: Dr. Jekyll e Mr. Hyde